La scuola

La Scuola dell’Infanzia in breve

Nella Scuola dell’Infanzia Paritaria accogliamo bambini da 3 a 6 anni con una capienza di 50 posti. Riconosciuta dal Ministero (MIUR), con un progetto educativo e un’offerta formativa di altissimo livello.

La scuola garantisce l’IRC (insegnamento della religione cattolica o attività alternativa ad essa) ed il programma di Educazione civica previsto dal MIUR, sviluppandone i nuclei tematici fondamentali.

Grazie all’iniziativa UNICEF “Diritti dei Bambini” è stato designato un docente della scuola garante degli stessi che, attraverso una formazione istituzionale mirata, potrà operare in tal senso per la promozione della cultura dei diritti dei bambini nell’ambiente scolastico. 

L’anno scolastico inizia a settembre e termina alla fine del mese di giugno. Offriamo il servizio di Centro Estivo per il mese di Luglio.

Orari:

7.30/8.00 servizio di anticipo

8.00/9.30-16.00/16.30

16.30-17.30 servizio di posticipo

I pensieri guida della scuola

La “pedagogia relazionale”

che guida i pensieri della nostra scuola dà valore al bambino e lo considera “competente”; ogni bambino è un esploratore del mondo che lo circonda e di sé stesso.

I percorsi “didattici esperienziali”:

Il pensiero e la conoscenza nascono dalla azione stessa, perciò la nostra scuola diventa laboratorio. Manipolare, fare e sperimentare sono esperienze che promuovono la costruzione di nuove conoscenze.

I nostri laboratori

I laboratori sono spazi adeguatamente strutturati per offrire molteplici occasioni per esperienze sensoriali e motorie, per permettere di provare emozioni, di creare, di far evolvere relazioni.

Il laboratorio mira a sollecitare il coinvolgimento dei bambini, così che mostrino la loro intelligenza, talenti e interessi.

biblioteca

Progetto biblioteca e arte espressiva

la scuola conta con una biblioteca e spazio per gioco teatrale. L’approccio con la lettura deve essere per il bambino un momento di grande piacere. Attraverso il racconto, le storie, le immagini e i suoni, la lettura animata diviene uno strumento importante per acquisire conoscenze, ma anche un’occasione di condivisione e di espressività personale e di gruppo.

laboratorio-della-natura

La vita della Natura

il progetto apre il bambino al sentimento della meraviglia di fronte al mistero della Vita della Natura e lo aiuta a coltivare sentimenti di rispetto e cura. Si suddivide in laboratorio scientifico e progetto Esplonaturando. L’intero percorso è vissuto in rapporto diretto e sperimentale con gli elementi della natura, seguendo i ritmi delle stagioni, in analogia con gli sviluppi di crescita del bambino.

la-piazza

Let's learn English!

laboratorio di Inglese una mattina a settimana con docente madrelingua, durante il quale i bambini saranno parte attiva dell’apprendimento.

atelier

L’atelier

è un ambiente che promuove creatività e conoscenza, fa nascere suggestioni e dà via libera alle infinite domande che si fanno i bambini. L’atelier il posto dove i bambini “pensano con le mani”, è il laboratorio del “fare”. Pittura, luce, manipolazione, natura, scienza sono parte dei linguaggi che si approcciano in questo ambiente ricco di proposte e stimoli. La visita a mostre e musei arricchisce le esperienze degli allievi e permette di conoscere il territorio.

laboratorio-di-cucina

Laboratorio di cucina

Mescolare, annusare, toccare, assaggiare, riconoscere gli alimenti e saperli trasformare in cibo. Quale miglior modo per comprendere l’importanza dell’alimentazione?  Questo laboratorio offre ai bambini la possibilità di scoprire i sapori attraverso il fare e il cucinare.

piscina

Impariamo a nuotare

corso di nuoto annuale in collaborazione con la Scuola Nuoto Federale della piscina La Fratellanza Pontedecimo per un primo approccio all’acqua e all’esperienza natatoria, con cadenza settimanale da ottobre a giugno.

atelier

Stanza della sabbia

questo spazio promuove l’esplorazione e la scoperta attraverso il “fare”. Si tratta di un gioco che mette in moto fortemente e spontaneamente la capacità di raccontare, di esprimere il proprio mondo interiore, la propria creatività e il proprio immaginario. I bambini possono creare delle storie fantastiche, rappresentandole con gli oggetti presenti.

la-piazza

La piazza

questo spazio è utilizzato dalle sezioni per dar modo ai bambini di socializzare e condividere le proprie esperienze anche con gli altri gruppi sezione. Grazie al metodo circle time i bambini si confrontano su diversi temi, da loro scelti e mediati dalla maestra, assimilando così le regole base dell’interazione con gli altri, dell’ascolto e del confronto reciproco.